Crea sito

Aperitivo con l’Azienda Agricola Doria e il suo olio

Ieri sera ho avuto la fortuna di partecipare all’ennesimo evento organizzato da Piero Palanti di Extravoglio nella splendida cornice di Incontri di Cucina dal titolo “Aperitivo con l’Azienda Agricola Doria” con lo scopo di degustare il loro olio.

Immagine 456La nostra idea è quella dell’olio protagonista. Un extravergine che abbia un ruolo nella creazione di un piatto, un gusto, uno stile di vita.

Questo si legge sulla loro brochure e mai parole sono state più veritiere. Trovo il loro olio semplicemente fantastico ed il fatto di proporre diversi monocultivar ti permette di trovare sempre quello giusto in grado di valorizzare il piatto. Il loro olio non è un semplice condimento, concorre alla creazione del piatto finale così come tutti gli altri ingredienti.

Immagine 457Sotto l’attenta guida di Piero abbiamo degustato i seguenti olii:

  • Grossa di Cassano: delicatissimo, al naso sentori di pomodoro e basilico, al gusto si percepisce lievemente l’amaro e il piccante
  • SUD: un blend dal gusto deciso e definito “estremo”, incisivo, fatto per non essere dimenticato
  • Carolea: molto simile alla Grossa ma leggermente più deciso
  • Cipressino: dal gusto sapido sempre un po’ amaro e piccante, il suo profilo gustativo con note di gambo di carciofo, mallo di noce e pomodoro verde, sono impareggiabili

scheda_azienda_2012_-_I_Monocultivar_e_I_Blend_v.d._00_-_ritOgni olio è stato assaggiato prima “puro” e poi abbinato ad uno dei tanti (e buonissimi) piatti preparati da Piero: dalla panzanella toscana ad un’insalatina di ceci e sedano, il semplice broccolo siciliano bollito oppure il cavolfiore, l’insalatina di verza ed arance oppure la zuppetta di fagioli ed ultimo ma non ultimo dell’ottimo pane tostato. Ogni partecipante ha dato sfogo alla propria fantasia abbinato i vari olii con i vari piatti e la cosa interessante è stato vedere lo scambio di opinioni tra i vari partecipanti.

Immagine 462Che dire un grazie speciale ad Alessandra che ha reso possibile questa serata mettendo a disposizione i propri “gioielli” e trasmettendoci tutta la passione che ha e mette nella realizzazione di questo fantastico prodotto.

Ma la serata non si è conclusa al termine della degustazione, infatti grazie al buon Raffaele (foodblogger di “Il Crudo e il Cotto“), che ha raccolto la sfida di Francesco, ci siamo ritrovati in cucina a preparare la sua mitica ed inimitabile CARBONARA !!

Immagine 458Raffaele non ci ha pensato due minuti a condividere con i fortunati presenti trucchi, segreti e consigli per realizzare una carbonara da lacrima!

Immagine 460

 Immagine 459

 Immagine 461

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tags:, , , , ,

4 risposte a “Aperitivo con l’Azienda Agricola Doria e il suo olio”

  1. 17 ottobre 2013 a 12:59 #

    Ciao!C’ero anche io ieri sera….per me è stata la prima degustazione di olio…mi si aperto un modo!E peccato che sono dovuta scappare prima della Carbonara 🙂

    • unrafanosuldivano
      17 ottobre 2013 a 13:16 #

      peccato veramente, la carbonara era fantastica! sarà per la prossima volta 😉

  2. 17 ottobre 2013 a 12:45 #

    ahahaha grande! e grazie per la menzione.. pure se mi hai sbagliato il link! 😀

    • unrafanosuldivano
      17 ottobre 2013 a 13:15 #

      sorry chef ero ancora sotto l’effetto della carbonara 😉 corretto!

Lascia un commento

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: