Crea sito

Lavazza – “il caffè è un piacere, se non è buono che piacere è”

Questo era lo slogan che Nino Manfredi negli anni ottanta recitava nello spot della Lavazza, ma prima ancora c’erano Caballero e Carmencita nel celebre cartoon di Carosello. Con questi ricordi di bambino il 26 Ottobre ho partecipato all’evento organizzato dalla Lavazza per quelli di Gente del Fud.

Dire che siamo stati coccolati è poco, ci sono venuti a prendere in albergo e ci hanno portato presso il Lavazza Innovation Center per apprendere i trucchi e i segreti della preparazione del caffè e del cappuccino.

Veniamo accolti da Marcello Arcangeli (Responsabile Commerciale Lavazza) che ci introduce nel mondo del caffè. A fine serata avrò poi modo di scambiare quattro chiacchiere amichevoli con Marcello allo stand Garofalo del Salone del Gusto e percepire tutta la sua passione per il caffè, una sua frase mi è rimasta impressa “noi in Italia sviliamo il caffè! Quando andiamo in un bar chiediamo un caffè mentre all’estero chiedono un ESPRESSO!”. Sante parole !

Ma torniamo all’evento Lavazza, ovviamente all’accoglienza ci viene offerto un ottimo caffè tanto per iniziare la giornata e poi, indossati i grembiuli (bellissimi!) tutti nella sala training; durante il tragitto mi cadono gli occhi sulle placchette che identificano i vari locali/stanze e su tutte campeggiano le figure di Caballero e Carmencita (quanti bei ricordi!).

In sala training si formano le “squadre”, a me toccano quelli che poi si riveleranno degli autentici esperti di miscele arabiche e crema di latte, vale a dire Valentina “La cuoca pasticciona” e Luca “Per un pugno di capperi”. Cominciamo con il caffè, ops! scusate, con l’espresso,  dopo una breve introduzione sulla tecnica per la preparazione di un perfetto espresso tocca a noi cimentarci, l’esercizio è semplice ed in tutta scioltezza raggiungiamo il risultato.

Passiamo poi alla preparazione del cappuccino, prima il momento teorico su come si prepara una perfetta crema di latte (e si perché non si chiama schiuma!); cominciamo subito a percepire le difficoltà e si perché il tempo per ottenere la crema è minimo, 20/25 secondi per montare il latte prima che raggiunga elevate temperature. Cominciamo a sudare freddo, ci mettiamo alla prova e i primi risultati sono assolutamente da dimenticare, come diciamo a Roma la “buttiamo in caciara” (in tutti i sensi) meritandoci l’etichetta di “quelli dell’ultima fila”. Non demordiamo ed andiamo avanti a montare latte a go-go, finiamo le tazze e gentilmente Pasquale “I Sapori del Mediterraneo”  e Giovanni “Symposion Foodies” ce ne offrono alcune di quelle a loro disposizione non perdendo l’occasione per deriderci per i nostri insuccessi.

Spinti dagli incitamenti di Francesca Marchelli e Silvia Ferrata, che però si vedeva lontano un miglio che non avrebbero scommesso un cent su di noi, riusciamo alla fine a preparare un cappuccino senza infamia e senza gloria. Ma porca miseria quanto è difficile !!!

Dopo l’assaggio dei dolcetti preparati per l’occasione dalla Lavazza (ma quanto erano buoni!!!) passiamo alla parte più “fashion” nel corso nella quale degustiamo:

  • Cappuccino solido al sifone
  • Cremaciock in provetta (cioccolata calda con crema espresso)
  • Caviale di caffè su fette di pane tostato e burro vanigliato

La mattinata si conclude con la foto di gruppo e la consegna di un simpaticissimo ed utilissimo gadget.

Grazie ancora a Lavazza per la fantastica mattinata e a Garofalo – Gente del Fud per averlo organizzato.

 

Tags:, , ,

4 risposte a “Lavazza – “il caffè è un piacere, se non è buono che piacere è””

  1. 15 novembre 2012 a 17:38 #

    La prox volta che si organizza una qualsiasi cosa voglio stare anche io all’ultimo banco insieme a Voi…era uno spettacolo vedervi divertire in quel modo! 🙂

    • ribbincucina
      15 novembre 2012 a 19:45 #

      Eh già, ci siamo divertiti un bel po’, io spero tanto ci sia una prossima volta e allora……..tutti all’ultima fila a far baldoria 😉

  2. 7 novembre 2012 a 21:32 #

    Un colazione che non dimenticheremo mai .
    MAI PIU’
    A Presto grande amico

    • ribbincucina
      8 novembre 2012 a 08:02 #

      e già, è stata veramente una gran bella colazione

Lascia un commento

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: