SpaghettORO alle vongole

Lo SpaghettORO alle vongole nasce dalla collaborazione con l’antico pastificio rosetano “Verrigni” che mi ha recapitato questo fantastico pacco.

Verrigni per le proprie paste, seleziona le miscele dei migliori grani duri ed utilizza l’acqua pura del Gran Sasso d’Italia. Tutto questo, con l’aggiunta delle trafile in bronzo e in oro ma  soprattutto l’essiccazione rigorosa a bassa temperatura, necessaria per conservare integra la struttura amidacea della pasta, preservando i naturali processi di micro-fermentazione che danno quel gusto e caratteristico sapore della buona pasta di una volta, garantendo la capacità di assorbimento dei condimenti.

Particolarmente curato ed elegante è il confezionamento, sul retro della confezione dello SpaghettORO è riportata la storia del Pastaio Folle.

Veniamo alla ricetta, io sono andato sul classico abbinando il “ruvido” e “corposo” SpaghettORO alle vongole.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg. di vongole
  • 1 pacco di SpaghettORO “Verrigni”
  • uno spicchio di aglio
  • olio EVO
  • prezzemolo

Per la preparazione ho seguito la ricetta classica che ho postato in precedenza in questo blog e che potete trovare qui.

Un piatto di gran successo !

3 Replies to “SpaghettORO alle vongole”

  1. Uno spaghetto alle vongole così, ti rimette al mondo…..bravissimo…mi sembra di sentirne il profumo….

  2. Fantastico questo spaghetto! Uno dei miei piatti preferiti!! buona giornata!

    1. un classico! e devo dire che questa pasta ci sta veramente bene

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.