Crea sito

Risotto alla carbonara

Risotto carbonara by ribbincucina

Potevo forse lasciarmi scappare l’occasione di creare una ricetta da abbinare al tartufo marzuolo? Assoutissimamente no, quindi dopo un pensa e ripensa la scelta è caduta su una ricetta che mi frullava per la testa da diverso tempo, il risotto alla carbonara. Un piatto non semplicissimo ma con un ingrediente che secondo me ben si accosta al tartufo marzuolo: l’uovo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 gr. di riso carnaroli
  • 400 gr. di guanciale
  • 200 gr. di pecorino romano
  • 100 gr. di grana padano
  • 6 uova
  • pepe nero
  • sale

Procedimento:

Tagliare il guanciale a cubetti e farlo rosolare, anzi sarebbe meglio dire “sudare”, piano piano in modo che possa rilasciare il grasso (che non va buttato! mettetelo da parte). Quando il grasso del guanciale diventa trasparente togliere dal fuoco e tamponare con carta assorbente.

Nel tegame dove avete fatto rosolare il guanciale fate tostare il riso per qualche minuto. Finita la fase di tostatura aggiungete acqua calda e cominciate la cottura del riso aggiungendo acqua calda non appena la precedente sia stata tutta assorbita.

Intanto in una ciotola sbattete i tuorli di uovo insieme a parte del pecorino e del grana, amalgamare bene con una frusta tenendo la ciotola sopra l’acqua calda, aggiungere anche parte del grasso rilasciato dal guanciale. Aggiungete una buona dose di pepe nero macinato al momento.

Quando il riso è prossimo alla cottura, togliere il tegame dal fuoco e fate riposare per un paio di minuti, questo riposo è indispensabile affinchè il risotto perda un po’ di calore, a questo punto possiamo procedere con la mantecatura aggiungendo la crema d’uovo, il rimanente grasso del guanciale, il pecorino e il grana.

Impiattiamo aggiungendo il guanciale a cubetti, pecorino e grana ed ancora una bella macinata di pepe nero.

FullSizeRender

Tags:, , , , ,

Nessun commento.

Lascia un commento

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: